Sara Piccolo Paci,
Le vesti del peccato. Eva, Salomè e Maria Maddalena nell'arte
Milano, Ancora Editrice, 2003, pp. 86, 13 ill. colore, €  13,50.

 

Il libretto della Piccolo Paci ha un titolo attraente che suscita attese che però poi vengono deluse dalla lettura del testo. Il lavoro si divide rigidamente in tre parti nelle quali vengono affrontate le tre figure femminili di Eva, Salomè e Maria Maddalena. Si tratta di donne che rappresentano tre diverse tipologie di peccatrici ambigue, al limitare tra peccato e redenzione, tra volontarietà e involontarietà del male. Queste donne sono esaminate facendo riferimento agli ovvi testi scritturali e anche ad alcuni lavori dei Padri o a pochissimi testi medievali, tra i quali spiccano solo la Legenda Aurea e il Domenico Cavalca delle Vite dei santi padri. Ma a parte la stringatezza dei riferimenti bibliografici, è tutto il testo che assume un tono di estrema semplificazione.

Le immagini prescelte come esempio sono presentate senza alcun approfondimento né in direzione del contesto né, più semplicemente, della committenza, così che la lettura delle opere rimane su un livello assai superficiale. L'esame degli abiti delle tre donne nelle varie immagini, un dato che dovrebbe costituire il punto di maggiore interesse di questo libro, viene risolto in pochi cenni sulle tipologie delle vesti, senza particolari osservazioni sul legame tra veste e caratteristiche morali della donna.

Insomma, sembra quasi che l'autrice intendesse produrre uno strumento di facile divulgazione, privo di problematizzazione e di approfondimento, ma utile a un primissimo e provvisorio approccio alla questione della scelta dell'abbigliamento femminile nelle immagini.

Daniela Landi Rossotti
(26 giu 2003)


Indice del volume

Premessa

Introduzione

1. Eva: la veste (e la nudità) come metafora di una condizione esistenziale e spirituale

2. La lunga danza di Salomè

3. In cammino con Maria Maddalena verso la riconquista del paradiso

Conclusione

Note al testo

Bibliografia


Visita il sito dell'editore