L'originale assente. Introduzione allo studio della tradizione classica,
a cura di Monica Centanni, Milano, Bruno Mondadori, 2005, pp. viii+440, ill. b/n, € 42,00.


Indice del volume

Introduzione di Monica Centanni

I. Teoria e coordinate di metodo
1. L’originale assente, di Monica Centanni
2. Mimesis e tradizione classica, di Daniela Sacco
3. Continuità, distanza, conoscenza, di Giovanna Pasini
4. Meccanismi di trasmissione: deduzione iconografica e reinterpretazione, di Caterina Tonini
5. Coordinate di metodo. Un esempio: Aby Warburg, di Katia Mazzucco
6. Tradizione classica e logos della psyche. Una lezione sull’importanza della tradizione classica nel pensiero contemporaneo: James Hillman, di Daniela Sacco

II. Percorsi di metodo
1. Il mito di Alessandro dall’ellenismo al Rinascimento (e oltre), di Claudia Daniotti
2. Le Muse, figlie di Mnemosyne, di Giulia Bordignon
3. Matrici classiche della "Madonna in trono": dalla tipologia all’archetipo e ritorno, di Maria Bergamo
4. Circolo vizioso e circolo metodologico dell’interpretazione critica: l’esempio delle cinque tavolette allegoriche di Giovanni Bellini delle Gallerie dell’Accademia di Venezia, di Laura Bumbalova
5. Dalle imprese rinascimentali al logo commerciale. Le imprese rinascimentali: un sistema polisemico, di Laura Squillaro
6. Dalle imprese rinascimentali al logo commerciale. Motivi e temi classici nella pubblicità, di Lorenzo Bonoldi

III. Per exempla
1. Socrate-Cristo ad Apamea, di Caterina Tonini
2. Un ciclo mitologico di Botticelli, di Alessandra Pedersoli
3. I dipinti dello studiolo di Isabella d’Este, di Lorenzo Bonoldi
4. La pittura descritta: ekphrasis e riconversioni ecfrastiche nel Quattrocento e Cinquecento, di Luana Lovisetto
5. La scultura dipinta: disegni e deduzioni da sarcofagi nel Quattrocento, di Marianna Gelussi
6. Un compianto sul dandy stanco, di Lorenzo Bonoldi


Visita il sito dell'editore