Architettura e tecnologia. Acque, tecniche e cantieri nell'architettura rinascimentale e barocca,
a cura di Claudia Conforti e Andrew Hopkins
Roma, Nuova Argos, 2002 ("Il Simposio", n. 2), pp. 308, 202 ill. b/n, € 24,00

 

Questa raccolta di atti presenta una nutrita serie di casi in cui nei cantieri architettonici si è stabilito unfondamentale legame tra arte del costruire e tecnologia, al fine di risolvere i più complessi problemi statici, idraulici, o tecnici più in generale. In particolare si approfondiscono le questioni connesse alla presenza e all'uso o all'influenza dell'acqua in rapporto alla costruzione, o perché si tratta di ponti e acquedotti o perché si tratta di edifici sorti sull'acqua.

I vari momenti scelti dagli autori parlano di architetti e ingegneri di primissimo rilievo in Italia e in Europa tra XV e XVIII secolo e ovviamente un ruolo importante viene assegnato a Venezia, ma non con i problemi tecnici imposti dall'unicum determinato dall'ambiente lagunare, ma con casi forse "minori", ma tecnicamente importanti.

Donata Battilotti, così, si occupa dei ponti di Palladio, un tema di non poco rilievo, dla momento che l'architetto veneto costruì e/o progettò sette ponti in legno e altrettanti in pietra. L'autrice presenta qui i risultati ancora parziali di una ricerca in corso e affronta con ampia documentazione le questioni sollevate dai ponti realizzati (o progettati o comunque documentati) a Vicenza e nel territorio vicentino.

Antonella Zanussi, poi, presenta l'uso del ferro nell'edilizia storica veneziana, un uso apparentemente incongruo con il clima della città, ma ampiamente diffuso nei più diversi livelli di tipologie architettoniche.

Guido Ponziani
(16 giu 2003)


Indice del volume

Claudia Conforti, Andrew Hopkins
Dell'acqua e del cantiere

1. Rowland Mainstone
Brunelleschi's Problem: The Construction of Masonry and Concrete Domes

2. Amedeo Belluzzi
Il cantiere cinquecentesco del ponte a Santa Trinita

3. Gianluca Belli
La ricostruzione del ponte a Santa Trinita

4. Francesca Funis
Scavalcando il fiume: la costruzione del corridoio vasariano

5. Marzia Marandola
La Cappella dei Principi: un cantiere secolare

6. William E. Wallace
Michelangelo Engineer

7. Donata Battilotti
I ponti vicentini di Palladio dalla teoria al cantiere

8. Antonella Zanussi
L'impiego del ferro nell'edilizia storica veneziana

9. Maria Grazia D'Amelio
Acqua e macchine idrauliche nell'edilizia a Roma tra Cinquecento e Seicento

10. Frank Becker
Intorno all'acquedotto Vergine in Roma

11. Federico Bellini
Una città tra due torrenti: ponti ed acquedotti storici ad Ascoli Piceno

12. Rosa Tamborrino
Il cantiere per la difesa della costa e il potenziamento delle fortificazioni nella Puglia dell'età moderna

13. Sabine Frommel
La Senna e il Louvre: un dialogo prosaico

14. Ingrid D. Rowland
Vitruvius and Technology

15. Francesco Paolo Di Teodoro
L'architettura idraulica negli studi di Leonardo da Vinci: fonti, tecniche costruttive e macchine da cantiere

16. Nicoletta Marconi
Teorie e macchine idrauliche nei cantieri edili tra Rinascimentoe Barocco

Glossario
a cura di Nicoletta Marconi

Indice dei nomi e delle cose notevoli
a cura di Marzia Marandola