Storia dell'architettura italiana. Il secondo Cinquecento
a cura di Claudia Conforti e Richard Tuttle
Milano, Electa, 2001, pp. 560, ill. 570, £. 210.000

 

 

Il nuovo volume della Storia dell'architettura italiana di Electa affronta le questioni legate al secondo Cinquecento, con un percorso che prende avvio da Roma e attraversa Firenze, la Toscana, Mantova, Genova, il Piemonte, il Regno di Napoli, Milano. Ampio spazio č dedicato all'architettura veneta di questo periodo con tre capitoli a opera di Donatella Calabi e Donata Battilotti:

Venezia e Veneto: cittą e progetti
Donatella Calabi

Le chiese di Palladio
Donata Battilotti

La terraferma veneta e l'opera di Palladio
Donata Calabi

 


vai al sito web dell'editore