Una nuova collana di fonti e testi dedicata alle ville venete

 

L’Istituto Regionale Ville Venete e la Umberto Allemandi hanno sottoscritto un accordo per l’edizione di una nuova collana dedicata alle ""Fonti testi inediti e rari per la civiltÓ delle ville venete". Il progetto editoriale, diretto da Lionello Puppi, ha in programma l’edizione commentata di scritti e pubblicazioni rare, talvolta inedite, tutte intorno al tema della villa veneta. Il primo dei volumi, Vincenzo Scamozzi. Intorno alle Ville, uscito in queste settimane, a margine delle iniziative vicentine dedicate a Scamozzi, e curato da Lionello Puppi e Lucia Collavo, ripropone la riedizione dei sei capitoli dedicati da Vincenzo Scamozzi alle Lodi e comoditÓ delle fabbriche suburbane e Rurali, inseriti nel terzo libro dell’Idea dell’architettura universale, pubblicato a Venezia nel 1615.

Dopo il volume dedicato agli scritti dello Scamozzi, il piano editoriale della collana prevede l’edizione del Die Villen des Andrea Palladio di Friz Burger, un’opera apparsa nel 1909 a Monaco in tiratura limitata e mai pi¨ ristampata. Per il terzo volume della collana, a cura di Lionello Puppi, saranno proposte le pagine dedicate da Palladio al tema della villa edite nel II Libro dell’Architettura, collazionate con gli appunti conservati manoscritti presso la Biblioteca Correr di Venezia. Di Antonio Caregaro Negrin saranno poi pubblicate (a cura di Benedetta Ricatti) i testi delle conferenze che l’architetto lesse all’Accademia Olimpica di Vicenza tra 1867 e 1891. Francesca Venuto curerÓ invece il volume Campagne e paesaggi friulani, sec. XVII-XIX che presenterÓ testi, molti dei quali inediti o pubblicati e mai pi¨ ristampati, descrittivi di ville, giardini e campagne relativi all’area veneto-orientale friulana.

Red.
(8 set 2003)