Più concreta l'autonomia finanziaria dei poli museali

 

Il 9 maggio scorso, il Consiglio dei Ministri ha deliberato il regolamento per l'autonomia contabile e finanziaria delle soprintendenze speciali per i poli museali di Napoli, Roma, Venezia, Firenze e della Soprintendenza archeologica autonoma di Roma. Il provvedimento, che sarà promulgato sotto forma di Decreto del Presidente della Repubblica, consente alle soprintendenze speciali di gestire autonomamente una rilevante quota degli incassi dovuti alla vendita di biglietti d'ingresso, merchandising, iniziative di sponsorizzazione e concessioni temporanee di locali, garantendo così una maggiore autonomia finanziaria e gestionale.

Red.
(12 mag 2003)