A RISCHIO DUE CAMPANILI VENEZIANI

 

Il campanile dei Santi Apostoli e quello dei Frari hanno mostrato ultimamente dei segnali di pericolo.

Il campanile dei Santi Apostoli ha perduto una lastra di piombo della cuspide, così da richiedere l'intervento provvisorio dei Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza il pezzo della copertura pericolante.

Ma è un altro il campanile che desta preoccupazione, ovvero quello della basilica dei Frari, la cui staticità è pregiudicata dalle oscillazioni delle campane che, inoltre, provocherebbero danni alle volte gotiche della chiesa. I tecnici della Soprintendenza ai Beni Architettonici hanno infatti ipotizzato che il peso e il movimento delle campane abbiano accentuato uno spostamento che, comunque, non pregiudica la stabilità della struttura. E previsto l'avvio di una ricerca della causa dei dissesti e delle lesioni, in vista di prossimi interventi di consolidamento delle fondazioni.