Opere venete in asta a febbraio 2004

 

Nel corso del mese di febbraio 2004 compariranno in asta le seguenti opere di area veneta.

 

27 febbraio 2004, Christie's, Londra (vendita n. 9871)

Lotto n. 193 Ambito di Alessandro Turchi L'Orbetto, Annunciazione, olio su ardesia, cm 18,7x14; valutazione £ 1.500-2.500.
Lotto n. 174 Seguace di Tiziano Vecellio, Maddalena penitente, olio su tela, cm 84,2x68,2; valutazione £ 1.500-2.500.
Lotto n. 158 Da Tiziano Vecellio, Salomč, olio su tela, cm 48,3x38; valutazione £ 500-700.
Firmato «johanna Feneries».
Lotto n. 151 Da Tiziano Vecellio, Eros, olio su tela trasferito su tavola, cm 84,4x63,8; valutazione £ 1.000-1.500.
Lotto n. 153 Ambito di Jacopo Tintoretto, Ritratto di gentiluomo, olio su tela, cm 53,3x43,2; valutazione £ 1.000-1.500.
Lotto n. 160 Seguace di Sebastiano del Piombo, Cristo portacroce, olio su tela, cm 97,1x89,4; valutazione £ 1.200-1.800.
Gią comparso in asta Christie l'11 luglio 2003, con una valutazione di € 2.000-3.000.

 

Finarte-Semenzato, Venezia, palazzo Correr, 29 febbraio 2004

Lotto n. 10 Palma il Giovane, Sposalizio della Vergine, olio su tela, cm 116x101; valutazione € 35.000-40.000.
Gią comparso in asta a maggio 2003 con la valutazione di € 38.000-48.000 e rimasto invenduto.
Lotto n. 48 Lambert Sustris, Venere che benda Amore, olio su tela, cm 96x66; valutazione non precisata
Lotto n. 49

Paris Bordon, La Sacra famiglia con San Girolamo, olio su tela, cm 83,8x99; valutazione € 600.000-700.000.
Firmato in basso al centro.

Red.
(3 feb 2004
agg. 21 feb 2004)