Nuove nomine nel Ministero per i Beni e le Attività Culturali

 

Il 2 agosto si sono insediati i nuovi Capi Dipartimento, i Direttori Generali e i Direttori Regionali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Per quel che riguarda la sfera più strettamente legata ai beni culturali, capo del Dipartimento per i beni culturali e paesaggistici è Roberto Cecchi (che ad interim è anche Direttore Generale per i beni architettonici ed il paesaggio), mentre al Dipartimento per i beni archivistici e librari è stato nominato Salvatore Italia. Tra i direttori generali, al patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico è stato confermato Mario Serio, così come confermato è stato anche Pio Baldi all'architettura e l'arte contemporanee; ai beni archeologici va Anna Maria Reggiani, agli archivi Maurizio Fallace e ai beni librari e gli istituti culturali Luciano Scala. Infine, direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici della regione Veneto,  è Pasquale Malara.

Red.
(
3 ago 2004)