Conferenza europea Web e cultura

 

Dal 20 al 21 novembre, presso l'Auditorium Paganini di Parma, si svolgerà una conferenza intitolata "Qualità del Web per la cultura. Il patrimonio in rete per la ricerca, la didattica ed il turismo culturale".

L'incontro, inserito nell’ambito degli eventi legati al periodo di Presidenza italiana dell’Unione Europea, viene organizzato nell'ambito del progetto comunitario MINERVA (MInisterial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation), che ha l'obiettivo di mettere a punto strategie, raccomandazioni e linee guida per la creazione di una piattaforma comune europea che promuova la fruizione del patrimonio culturale e scientifico attraverso la rete internet ed in particolare attraverso la creazione di portali della cultura europei a sostegno dello sviluppo del turismo culturale. In occasione dell'incontro parmense sarà anche presentato il Manuale per la qualità dei siti Web culturali pubblici, redatto dal gruppo di lavoro europeo di MINERVA, una bozza del quale è già disponibile in rete sia in italiano che in inglese.

In Italia, il coordinamento del progetto è stato assegnato al Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano, che già da tempo, in particolare nell'attività dell'Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD) e dell'Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane (ICCU), si sta muovendo nell'ambito della definizione di standard informatici internazionali per il mondo della cultura.

La conferenza intende mettere in luce gli aspetti principali legati all'accessibilità in rete del patrimonio culturale. Temi correlati saranno gli aspetti inerenti il diritto d'autore, il copyright in ambiente digitale e la tutela dei dati, nonché la creazione di portali per la cultura europei, nell'ottica di una valorizzazione della diversità culturale in un quadro di integrazione europea.

Red.
(23 ago 2003)


Visita il sito della conferenza di Parma