Due corsi dedicati ai beni culturali dalla LUISS

 

La LUISS Business School ha attivato due corsi dedicati al mondo dei beni culturali.

Il primo, intitolato Risorse culturali e sviluppo del territorio, inizierà il prossimo 18 ottobre ed è destinato prevalentemente ad assessori, funzionari e dirigenti delle Regioni e degli Enti Locali attivi nelle aree cultura, sport, spettacolo, politiche giovanili, politiche sociali, comunicazione e istruzione, nonché a progettisti, valutatori e professionisti che operano in Fondazioni e Associazioni culturali, e consulenti esterni delle amministrazioni locali. Il corso intende fornire competenze in materia di finanziamento, progettazione, gestione, organizzazione e nuove tecnologie, approcci innovativi al disegno dell'azione pubblica in materia di arte e cultura, competenze analitiche ai fini del monitoraggio e della valutazione dell'impatto economico della cultura.

Il secondo corso, che prenderà avvio il 23 ottobre, è intitolato Arts & Heritage Management, è destinato a giovani laureati e laureandi in tutte le discipline universitarie, e ha l'obiettivo di fornire competenze gestionali, progettuali e imprenditoriali, per operare all'interno di Istituzioni Pubbliche e Aziende Private nella gestione del patrimonio artistico e culturale.

Maggiori informazioni sui programmi e sulle modalità di iscrizione si possono ottenere scrivendo a lbs@luiss.it, telefonando ai numeri 06-85222256, 06-85222240, o consultando il sito www.lbs.luiss.it.

 Red.
(22 lug 2006)