Novità da Chorus

La chiesa di San Giobbe a Venezia entra nel circuito di edifici gestiti da Chorus. Con la nuova acquisizione le chiese aperte direttamente da Chorus nel centro storico salgono a 15, e il circuito di visita sale a 16 chiese monumentali, considerata la strettissima collaborazione in atto con la Basilica dei Frari.

L’adesione a Chorus è stata voluta dall’intera comunità parrocchiale di San Giobbe, con il fine di far conoscere un importante monumento quattrocentesco, testimonianza fondamentale dell'architettura veneziana del primo Rinascimento, nella sua forma attuale, dovuta all'intervento del doge Cristoforo Moro e al lavoro di Pietro Lombardo.

Gli orari di visita saranno uniformi a quelli delle altre chiese del circuito di Chorus, ovvero dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17. Come per le altre chiese di Chorus, il biglietto di ingresso sarà di € 2,50, e saranno valide le varie card di ingresso a disposizione.

Il prossimo 4 maggio, poi, alle 17.30 a San Polo sarà presentato dalla restauratrice Maristella Volpin il restauro dello Sposalizio della Vergine di Paolo Veronese.

Red.
(22 apr 2006)


Visita il sito di Chorus