La bottega di Tiziano
(Pieve di Cadore, 6-7 aprile 2006)

 

La Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore, in concomitanza della Settimana dei Beni Culturali, organizza due occasioni di approfondimento dei temi connessi con la figura di Tiziano e con il Veneto cinquecentesco.

Fino a domenica 9 aprile, presso la Casa di Tiziano l'Oratore (sede della Fondazione, con ingresso gratuito tutti i giorni dalle 14 alle 19) sarà esposto un interessante manoscritto araldico proveniente da una delle più particolari raccolte cinquecentesche, lo Stemmario Pilloni dipinto, sul taglio da Cesare Vecellio, cugino di Tiziano.

Il 6 e il 7 aprile, poi, troverà il suo momento di formalizzazione pubblica il progetto di ricerca sulla bottega di Tiziano, che la Fondazione sta conducendo già da qualche tempo. Presso la sala della Magnifica Comunità di Cadore a Pieve si terrà il convegno intenazionale di studi La bottega di Tiziano, che vedrà riuniti alcuni dei principali studiosi mondiali dell'artista, per approfondire le questioni, spesso tralasciate dalla ricerca o delegate a definizioni mercantili, della bottega tizianesca e del suo ruolo nella produzione tizianesca.

Red.
(2 apr 2006)

 


Convegno Internazionale di Studi
La bottega di Tiziano
6-7 aprile 2006
Sala della Magnifica Comunità di Cadore, Pieve di Cadore (BL)

 

PROGRAMMA

 

Giovedì 6 aprile, ore 15.00

Saluto ufficiale:
Vittorio Tabacchi (presidente della Fondazione Centro Studi “Tiziano e Cadore”)
Maria Teresa De Gregorio (Dirigente Regionale U.P. Attività Culturali e Spettacolo)

Apertura dei lavori:
Bernard Aikema (Università di Verona)

Giorgio Tagliaferro (Università Ca’ Foscari di Venezia)
La bottega di Tiziano

coffee break

Paul Joannides (University of Cambridge)
Titian and the extract

Discussione coordinata da
Stefania Mason (Università di Udine)


Venerdì 7 aprile, ore 9.30

Enrico Maria Dal Pozzolo (Università di Verona)
La "bottega" di Tiziano: sistema solare e buco nero

coffee break

Sylvia Ferino-Pagden (Kunsthistorisches Museum, Vienna)
Indagini tecniche sui dipinti di Vienna e qualche appunto sulla collaborazione della bottega

Andrew John Martin (Monaco di Baviera)
Titian and his workshop in Germany. Questions and proposals, with focus on the Portrait of Charles V. seated

Discussione coordinata da
Monica Molteni (Università di Verona) e Giorgio Tagliaferro (Università di Venezia)

 

Venerdì 7 aprile, ore 14.30

Lionello Puppi (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Cristo portacroce: anatomia di un dipinto

Augusto Gentili (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Ancora sull’Allegoria della Prudenza

coffee break

Matteo Mancini (Universidad Complutense de Madrid)
Tiziano e la bottega in Spagna: catalogo, committenti, strategie

Tavola rotonda coordinata da
Bernard Aikema
Enrico Maria Dal Pozzolo
Augusto Gentili
Monica Molteni
Giorgio Tagliaferro

 


Visita il sito della Fondazione