L'altro Veronese.
Politica e religione a Venezia negli anni del disciplinamento

Giornate di studio a cura di Augusto Gentili
(Venezia, Aula Magna di Ca' Dolfin, 12-13 maggio 2005)

 

Il convegno, organizzato dal Dipartimento di Storia delle Arti e Conservazione dei Beni Artistici "G. Mazzariol" e dal Dottorato di Ricerca in Storia Antica e Archeologia, Storia dell'Arte, si propone di integrare la visione dell'opera di Veronese offerta dalla concomitante mostra aperta presso il Museo Correr, offrendo i risultati di ricerche recenti, condotte prevalentemente da giovani studiosi.

Red.
(28 aprile 2005)

 


Programma

Giovedý 12 maggio, ore 15.30

Michele Di Monte (UniversitÓ Ca' Foscari, Venezia)
Il Martirio di Santa Giustina: problemi veronesiani, soprattutto iconografici

Claudia Terribile (UniversitÓ Ca' Foscari, Venezia)
I gesti e le gesta: Alessandro Magno e la famiglia di Francesco Pisani

Augusto Gentili (UniversitÓ Ca' Foscari, Venezia)
Ester, che Fortuna (avere una guida come Mardocheo)!

 

Venerdý 13 maggio, ore 10.00

Lucia Casellato (UniversitÓ di Roma "La Sapienza")
Famiglia celeste e famiglia terrena: affetti e devozioni nella Pala di San Zaccaria

Benjamin Paul (Kuntshistorisches Institut, Firenze)
"Et la luna ha cominciÓ andar in sangue": apocalittica e riforma spirituale nella pittura veneziana al tempo della battaglia di Lepanto

Maria Elena Massimi (UniversitÓ Ca' Foscari, Venezia)
La Regola e l'eccezione: le argomentazioni della "Cena in casa di Levi" e le ragioni della committenza domenicana

 

Venerdý 13 maggio, ore 15.30

Adriano Aymonino {Warburg Institute, Londra)
La Pala di San Pantalon: contesto, committenza, funzione

Guerrino Lovato (CittÓ di Venezia)
Dipingersi in Paradiso: la Pala di Ognissanti

Giorgio Tagliaferro (UniversitÓ Ca' Foscari, Venezia)
Le forme della Vergine: la personificazione di Venezia nel processo creativo di Paolo Veronese

 

Segreteria del convegno
Maria Angela Tiozzi, tel. 041-2346211, fax 041-5204911, tiozzi@unive.it